Enter your keyword

Blog

La Kinesiologia, una cura per il malessere:

La Kinesiologia, una cura per il malessere:

La Kinesiologia è una disciplina bioenergetica olistica, che considera la persona un’insieme di vari aspetti (spirito, intelligenza e corpo), che formano un essere unico. Attraverso la Kinesiologia, la persona inizia un cammino di consapevolezza, che la aiuta ad entrare in contatto con le proprie potenzialità, a divenire cosciente di ciò che è meglio per sé, per […]

Danza: linguaggio, istinto e cultura

Danza: linguaggio, istinto e cultura

La danza appartiene da sempre alla cultura di ogni popolo ed è storia dell’evoluzione umana e culturale dell’uomo. E’ un linguaggio universale che non conosce confini e che nasce istintivamente, per poi assumere significati e connotazioni diverse a seconda di chi la esegue. E’ il primo linguaggio con il quale entriamo in contatto fin dai […]

Perché diventare (tutti) musicisti

Perché diventare (tutti) musicisti

Riportiamo un articolo redatto da Roberto Casati per Il Sole 24 Ore. Le ragioni per imparare a suonare sono molteplici: è un apprendimento esemplare, che insegna a gestire gli errori in tempo reale, sviluppa la socialità e ci eleva culturalmente.

Alessio Garavello: puro Rock dall’oltremanica

Alessio Garavello: puro Rock dall’oltremanica

Abbiamo avuto il grandissimo piace di intervistare una delle voci più importanti del panorama rock internazionale, esportatore del made in Italy a Londra nonché frontman degli A New Tomorrow, vocal coach di Marcus Hudson dei Dragonforce, e produttore/direttore nei Rogue Studios. Naturalmente stiamo parlando di Alessio Garavello

Bagarinaggio: non scherziamo sui biglietti!

Bagarinaggio: non scherziamo sui biglietti!

Ci sentiamo in dovere di spendere una parola per una problematica che da sempre affligge l’Italia, ma che nell’ultimo periodo si sta facendo sempre più pesante, sopratutto per chi nel settore della musica ci lavora e per tutti coloro che per passione ruotano attorno a questo splendido mondo: il bagarinaggio.

Pole Dance: combinare piacere e forma fisica

Pole Dance: combinare piacere e forma fisica

Non c é bisogno di avere un passato da striptease per poter ballare attorno al palo, é sufficiente un po di faccia tosta e volontà. Perché dietro quest’aria di spettacolo erotico, la Pole Dance è un vero sport. Meglio non essere pigri. Dall’inarcato allo sfiancato passando dalla posizione «seat on the pole», le gambe, i glutei, le braccia e gli addominali sono sollecitati.