Enter your keyword

post

Composing Music

Composing Music

L’obbiettivo di questa Unit è quello di consentire agli studenti di sviluppare alcune delle conoscenze di base e le competenze necessarie al fine di comporre musica in una varietà di contesti.

Sommario

La musica è un’arte creativa: l’atto della creazione musicale è la vera essenza del fare musica. I musicisti hanno bisogno di una fonte costante di nuova musica per suonare, il pubblico ha bisogno di una fonte costante di nuova musica da ascoltare. Nel mondo occidentale la responsabilità della creazione di nuova musica si trova ai piedi del compositore.

Ci sono sempre più strade per il compositore nell’industria musicale moderna. L’industria discografica ha bisogno di canzoni; TV e radio hanno bisogno di jingle, sigle e musiche di scena; il teatro ha bisogno di colonne sonore; cinema e fiction richiedono musica; i giochi per computer hanno bisogno della musica; e sempre più internet richiede le capacità del compositore.

Ci sono più di 50 orchestre professionali nel solo Regno Unito e molti altri gruppi da camera. Ci sono innumerevoli orchestre amatoriali, band, gruppi da camera e cori insieme a gruppi rock, pop, funk, jazz e soul. Tutti questi gruppi hanno bisogno di nuova musica. Il mondo del compositore è, quindi, ricco, vario, impegnativo e estremamente gratificante.

Questa Unit esamina la composizione nel suo senso più ampio. Tutti i compositori hanno a che fare con gli stessi mattoni fondamentali qualunque sia lo stile o il genere – la generazione di idee musicali, esplorare e sviluppare quelle idee, formalizzando quelle idee in pezzi completi e presentare il prodotto finito in un formato appropriato sia che si tratti di una forma stampata o una registrazione. La Unit esplora una gamma di tecniche in ogni fase del processo compositivo. Gli studenti sono liberi di lavorare all’interno di una gamma di stili, generi e risorse strumentali (sia acustici ed elettronici). L’attenzione si concentra sulla sperimentazione e l’esplorazione pratica delle possibilità compositive.

Contenuti

Essere in grado di originare idee compositive

Originare idee extra-musicali: ad esempio temi, testi, immagini, grafiche; la scelta di risorse e punti di partenza appropriati per l’effetto desiderato o la composizione breve.

Idee musicali: ad esempio scegliere la tonalità, le strutture armoniche, motivi (ritmiche e melodiche), progressioni di accordi e modelli, riff, hooks e loop, tavolozze sonore ad esempio campioni, suoni di synth.

Saper estendere, sviluppare e manipolare materiale musicale

Ampliare e sviluppare: ripetizioni; variazioni; decorazioni; sequenze; contrasti e accostamenti.

Manipolare materiale musicale: es trasporre, trasformare, tecniche di taglia-incolla, processi additivi e sottrattivi.

Lavorare e manipolare con i livelli: ad esempio tecniche su tipi di texture (polifoniche / omofonico), messa in fase della strumentazione, strutture del contrappunto, melodia e accompagnamento, contrasti e accostamenti.

Essere in grado di apprezzare il ruolo e l’importanza degli elementi strutturali della composizione

Forme e strutture: strutture di blocco formali binarie, ternarie, rondo; forme di sviluppo es tema e variazioni, forma sonata; struttura delle canzoni ad esempio il blues di 12 bar, strofa-ritornello, canzoni riff; strutture circolari / ripetitive ad esempio quelli che si trovano in alcuni minimalismi o musica da ballo.

Essere in grado di presentare un portfolio di composizioni in un formato appropriato

Sviluppo di un portfolio: contrasti; gamma di stili / generi.

Metodi di presentazione appropriati: le convenzioni di particolari stili, generi e situazioni; CD e DVD; MIDI e file audio; scores delle parti; disegno artwork.

Tipi di score: scegliere formati più appropriati ad es full score, lead sheet, chord chart, guitar tablature.