Enter your keyword

post

The Sound and Music Industry

The Sound and Music Industry

Questa Unit ti consentirà di acquisire la conoscenza e consapevolezza di come le tue scelte professionali si possono inserire nel ‘disegno generale’ del settore e acquisire competenze nella creazione di un business plan. Comprenderà anche un esame delle condizioni di lavoro, prassi e approcci all’impiego.

Sommario

L’industria sonora e musicale abbraccia tutta una serie di occupazioni dagli artisti, produttori e tecnici del suono agli editori, stampatori, manager, avvocati, liutai, ingegneri elettronici, i quali hanno bisogno di conoscenze specialistiche su come funziona il settore e ciò per cui sono necessari. Le quattro “major companies” (Sony, EMI, Universal e Warner) dominano, ma ci sono molte altre piccole aziende che spesso impiegano artisti e altro personale su base freelance. Questa unit ti introdurrà ai numerosi ruoli e aspettative del settore della musica e le possibilità di lavoro freelance. Poiché sempre più artisti esplorano le possibilità di promuovere i propri eventi e produrre le proprie registrazioni, è essenziale che essi conoscano la struttura del settore.

Nell’ambito della unit verranno presi in considerazione i contratti e sarà un’opportunità per entrare in contatto con lo sviluppo del business come parte del portfolio di competenze necessarie per interagire con l’industria musicale.

Non si può sottolineare abbastanza quanto il diritto d’autore sia importante per l’industria musicale. La concessione di licenze musicali e il pagamento dei diritti è un settore dell’industria sonora e musicale complesso ma affascinante che deve essere compreso. Gli addetti ai lavori del settore che non conoscono i problemi con le licenze, copyright e diritti d’autore potrebbero trovarsi a violare la legge.

Contenuti

Conoscere le industrie sonora e musicale e come si relazionano con l’industria dello spettacolo in generale

Live performance: es. pianificazione e promozione di spettacoli dal vivo, salute e sicurezza, gestione tour, gestione eventi, vendita al dettaglio, backstage, diritti di esecuzione.

Case discografiche: es. major e indipendenti, trovare e contrattualizzare artisti, studi di registrazione, vendita al dettaglio, distribuzione, vendite su internet.

Editoria musicale: es. trovare cantautori/compositori, talent scout, promozione.

Gestione artisti: es. gestione aziendale, sponsorizzazione, gestione tour, diritti degli artisti e dirigenti, merchandising.

Conoscere i ruoli professionali all’interno di una specifica area dell’industria musicale

Live performance: es. performer/artista, DJ, agente, promotore, locali e gestione del palco, personale/tecnici, sicurezza, merchandise.

Case discografiche: es. talent scout, promozione, distribuzione e vendita al dettaglio, merchandising.

Editoria musicale: es. pubblicazione, diritto d’autore, vendite, compositori e sviluppo degli artisti.

Gestione artisti: es. artisti, cantautore/musicista, manager.

Schemi di lavoro per ogni ruolo: a progetto; freelance.

Contratti: benefici; vincoli.

Essere in grado di creare un business plan per un prodotto o un servizio

Prodotto o servizio: spettacoli dal vivo es. gruppi, ballo; registrazione es. registrazione in loco, studio; servizi es. manager, produttore; prodotti es. merchandising, riviste di musica.

Identificare target di mercato: es. ricerca di mercato, punti di forza e di debolezza, tendenze del mercato.

Sviluppo: pianificazione; implicazioni economiche; tempistiche.

Aspetti giuridici: status giuridico; fonti di consulenza.

Aspetti finanziari: bilancio di profitti e perdite; fonti di finanziamento.

Proposta commerciale: modelli; fissare target e obiettivi.

Conoscere l’importanza dei diritti d’autore nell’industria sonora e musicale

Diritto d’Autore: SIAE; gestione dei diritti digitali (DRM); tasse di sincronizzazione; distribuzione dei diritti a compositori ed editori; pirateria; download illegale.