Enter your keyword

post

Music Theory and Harmony

Music Theory and Harmony

Lo scopo di questa Unit è di consentire agli studenti di sviluppare abilità e conoscenza della teoria musicale, per facilitare l’applicazione pratica dei principi teorici essenziali.

Sommario

Questa Unit è stata progettata per consentirti di acquisire conoscenze teoriche che potrai applicare in situazioni pratiche, come prove ed esibizioni. Inoltre la unit ti fornirà il linguaggio necessario per copiare, trascrivere, comporre e arrangiare la musica. Ci sono molti esempi nella vita di un musicista professionista dove è richiesta una conoscenza teorica, ad esempio copiare la musica per esecutori supplementari, trasporla per adattarla ai renage di strumenti o cantanti diversi, chiarire arrangiamenti attraverso l’utilizzo di segni di dinamicha e di espressione. Al termine di questa unit, avrai acquisito un vocabolario musicale e la comprensione di alcune delle competenze fondamentali per utilizzare la teoria nell’ambiente di lavoro.

Quelli che otterranno il massimo dei voti saranno tenuti ad avere la capacità di applicare queste conoscenze in modo creativo in situazioni professionali in cui il tempo è limitato. Questa unit è stata progettata per tutti i musicisti e può comprendere tutti gli stili di musica. Potresti voler utilizzare dei software di scrittura es. Sibelius, e questo sarà incoraggiato ove appropriato. Tuttavia, dovrai sviluppare la conoscenza di base, al fine di applicare i principi teorici alle situazioni pratiche, senza l’ausilio della tecnologia.

Contenuti

Essere in grado di scrivere note, ritmo e armonia utilizzando il pentagramma

Melodia: chiavi (es. Basso e Violino); nomi delle note; alterazioni; intervalli (semplici e composti); scale (maggiori, minore armonica e melodica); armature di chiave (TUTTE maggiori e minori).

Ritmo: battute, stanghette, doppie stanghette; tutti i valori delle note (incluse le note “puntate”), tutti i valori delle pause (incluse le pause “puntate”); tempi in chiave, tempi semplici, tempi composti; raggruppamenti corretti di note e pause.

Armonia: triadi; accordi primari; accordi secondari; posizioni fondamentali, prime inversioni, seconde inversioni, accordi di 7a (maggiori e minori), accordi di 7a secondari.

Essere in grado di scrivere musica, indicando dinamica, ritmo ed espressione

Dinamica: variazioni di volume; crescendo; diminuendo; uso del testo, uso di segni e simboli.

Tempo: pulsazioni al minuto (bpm); termini italiani e inglesi; cambiamenti di tempo.

Espressione: staccato; legato; legature; accenti; segni di frase, tecniche strumentali es. archetto, doublestopping, bending, glissato, trillo, segni di pedale, ecc.

Essere in grado di armonizzare melodie utilizzando accordi

Armonizzare melodie utilizzando accordi: aggiungere accordi a melodie; armonizzare le singole note della melodia – accordi disponibili per ogni nota della scala; block chords.

Essere in grado di trasporre melodia e armonia in varie tonalità

Trasposizione: es. da e in tutte le tonalità, per gli strumenti in F, Bb e Eb.